ACQUISTI

Transics presenta il computer di bordo TX-SKY

20 settembre 2013

Un nuovo arrivo nel segmento della telematica che va ad arricchire la linea del TX-MAX (GO), già integrato nel software di back office TX-CONNECT sviluppato da Transics. Facilità di utilizzo e immediatezza sono i plus di questo nuovo strumento con schermo touch 

Transics estende il suo ventaglio di soluzioni di gestione veicoli, autisti, ordini, con TX-SKY, un nuovo computer di bordo ispirato ai tablet. La nuovissima interfaccia assicura la migliore esperienza per l'utente, incrementando l'efficienza del conducente. TX-SKY funziona con la recente e sofisticata architettura SKY che Transics ha lanciato all'inizio di quest'anno. Il nuovo arrivato offre le stesse funzionalità dei dispositivi della stessa famiglia, può essere facilmente collegato al tachigrafo e, tramite CAN Bus, ampliare le sue prestazioni con i dati del tachigrafo e migliorare la gestione dei consumi di carburante.
La semplicità di utilizzo è un fattore fondamentale nella progettazione di un nuovo computer di bordo. «Gli autisti si aspettano ormai la visualizzazione intuitiva loro offerta dai propri dispositivi che normalmente utilizzano, come gli smartphone e i tablet, e di poterne fruire anche al posto di guida, all'interno di un dispositivo professionale fisso», afferma Dirk Staelens, VP Product Management di Transics. «Grazie alla nuova interfaccia utente di TX-SKY - prosegue Staelens - ispirata effettivamente ai diffusi touchscreen dei tablet, l'utente può facilmente navigare fra i vari moduli informativi e comunicare con la sede sfiorando lo schermo con un dito.».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home