ACQUISTI

Nissan Navara, l'eleganza si fa strada

26 settembre 2013

Punta sull'emozione la Special Edition LE del Nissan Navara per celebrare l’eccezionale connubio di capacità e comfort del popolare pick-up giapponese

Lusso e sportività sono i leitmotiv della nuova Special Edition del pick up Navara, top di gamma di Casa Nissan, che verrà introdotta in Italia dal prossimo mese di ottobre.

Basata sulle generose dotazioni del modello LE, questa versione si propone con rivestimenti interni in Alcantara e pelle, cerchi in lega da 18 pollici con 6 doppie razze, profili cromati per i fendinebbia anteriori e una resistente barra in acciaio anteriore, senza dimenticare quelle standard che includono anche sedili riscaldati, vetri privacy e barre al tetto. Il risultato è un pick-up «premium» che sposa comfort e stile e con versatilità e capacità da lavoro della gamma di modelli Navara.
La Special Edition LE di Navara è disponibile in configurazione Double Cab cinque posti/quattro porte. Sotto il cofano, ospita un motore diesel dCi DOHC quattro cilindri da 2,5 litri, che sprigiona una potenza di 190 CV (140 kW) e una coppia di 450 Nm, il cambio può essere manuale a sei rapporti o automatico a cinque marce. La trazione integrale part-time assegna la coppia motrice alle ruote posteriori in condizioni normali, mentre inserendo la modalità 4WD, la ripartizione tra i due assali è equamente ripartita.
Il robusto telaio a longheroni presenta un efficace sistema di sospensioni: anteriori indipendenti a doppia traversa con molle elicoidali, dietro invece un rigido assale e molle a balestra ottimizzano la portata, garantendo al tempo stesso maneggevolezza, qualità e confort di marcia. Con un passo di 3.200 mm e una lunghezza totale di 5.296 mm, il pianale di carico utile della versione Double Cab è pari a 2,36 m2 con una lunghezza di 1.861 mm, che diventano quasi 2 m con il portellone abbassato. La capacità di carico è di 900 kg e quella di traino massima di 3.000 kg.
Il sistema di fissaggio del carico con canale a “C”, installato in fabbrica, comprende cinque binari (una scanalatura su ogni lato del pianale di carico, più una su ognuno dei tre lati fissi di quello del pick-up) entro i quali si possono posizionare dei ganci autobloccanti, in grado di fornire punti di ancoraggio fissi (in concessionaria è disponibile una gamma completa di accessori su misura). Le barre al tetto di serie sono progettate in modo da ridurre la resistenza aerodinamica e trasportare fino a 56 kg.
Last, but not least, le emissioni di CO2 che vanno da 222 a 235 g/km.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home