LOGISTICA

Un treno a settimana carico di carta connette Interporto Marche e Porto di Livorno

21 ottobre 2013

E' stata ufficialmente avviata la connessione tra l'Interporto delle Marche e il Porto di Livorno. La connessione, frutto dell'accordo con Trenitalia e due case di spedizione specializzate nel settore, servirà in particolare per trasferire 1000 tonnellate di carta e derivati destinate alle industrie locali, attraverso un treno settimanale.

La connessione con il porto di Livorno si aggiunge a un'altra già attiva dall'estate 2013 sempre relativa a commodity. L'Autorità Portuale di Livorno e Interporto Marche sono inoltre partner nel progetto europeo MED.I.T.A. (MEDiterranean Information Traffic Application), nell'ambito del programma comunitario MED 2007-2013 con l'obiettivo di creare un network tra i porti e gli interporti partner che permetta un flusso delle merci in area mediterranea (dalla Spagna alla Grecia, via Italia e Montenegro) più efficiente e veloce utilizzando una tecnologia a basso costo.

“Il dato da sottolineare in maniera particolare – dice Nicola Paradiso, Responsabile dello Sviluppo del Business di Interporto Marche – riguarda la fattiva quanto strategica collaborazione con Trenitalia che potrebbe ulteriormente concretizzarsi con ulteriori connessioni entro la fine dell'anno dall'Interporto delle Marche verso altri nodi infrastrutturali strategici.”

 
 


© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home