LEGGI E POLITICA

Incentivi per euro 6 e semirimorchi: ci sono ancora 5,5 milioni da spendere

28 ottobre 2013

Il decreto Investimenti stanziava 24 milioni per ammodernare le aziende di autotrasporto, anche dal punto di vista dei veicoli e dei semirimorchi. Eppure, quando ormai mancano quattro mesi alla scadenza del tempo utile alla presentazione delle domande, contrariamente a quanto ci si poteva attendere una parte dei soldi sono ancora disponibili. Per la precisione le richieste assorbono complessivamente circa 18,5 milioni e la disponibilità residua è per la precisione di 5.520.131,13 euro.

Attenzione, però, perché nell’ultimo mese, forse anche perché ormai è praticamente impossibile ordinare veicoli euro 5 (quelli che c’erano, soprattutto da dopo l’estate, sono stati presi d’assalto), in molti si sono ricordati di questi incentivi e hanno presentato domanda in maniera massiccia. Anzi, è stato calcolato che se il prossimo mese il ritmo di domande dovesse proseguire come nello scorso, i soldi a disposizione andrebbero presto a esaurirsi.

Insomma, chi avesse intenzione è meglio che si affretti...

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home