LOGISTICA

QVC, altro colosso USA dell’e-commerce, sceglie Piacenza come base logistica

29 ottobre 2013

Anche QVC, canale shopping statunitense attivo anche sul web tramite il sito www.qvc.it rilancia le sue attività logistiche in Italia, aprendo un polo logistico e di distribuzione di 20 mila mq a Castel San Giovanni, nei pressi di Piacenza. E questo stimola per lo meno due considerazioni: innanzi tutto conferma che a vivacizzare il mercato immobiliare logistico e anche a caratterizzarne l’offerta è sempre più il mondo dell’e-commerce; inoltre, per l’ennesima volta Piacenza si conferma capitale italiana della logistica.

Per sbarcare a Piacenza, in particolare, QVC ha investito una cifra di poco superiore ai 5 milioni di euro, assumerà un centinaio di persone in un sito in cui verranno movimentati oltre 17 mila tipologia merceologiche riferite a oltre 500 marchi. Ogni giorno, al momento attuale, partiranno 15.000 pezzi, ma già a fine anno di potrebbe arrivare a 40.000. Anche perché il tasso di filedelizzazione del cliente italiano è molto elevato, al punto che arriva a effettuare circa 25 acquisti all'anno, molto più della media di altri paesi. E non a caso, fino a poco tempo fa era un magazzino tedesco a servire l'Italia, mentre adesso non soltanto la logistica si avvicina al cliente finale, ma si tingono di tricolore anche i fornitori dell'azienda televisiva e di e-commerce, visto che il 47% dei prodotti commercializzati sono realizzati da aziende italiane.

Per quanto riguarda l’attività logistica, QVC ha scelto di affidarsi a Geodis Logistics

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home