LEGGI E POLITICA

INAIL: l'infortunio in trasferta č coperto fino al rientro a casa del lavoratore

4 novembre 2013

Dove comincia e dove finisce la tutela assicurativa prestata dall'INAIL rispetto ai lavoratori in missione o in trasferta? Fino a quando cioè un loro infortunio può essere coperto?

L'INAL risponde a questi interrogativi con la circolare n. 52 del 23 ottobre 2013 con cui, vista pure la costante giurisprudenza sul tema, arriva alla conclusione che la tutela assicurativa opera rispetto a “tutti gli eventi occorsi ad un lavoratore in missione e/o trasferta dal momento dell’inizio della missione e/o trasferta fino al rientro presso l’abitazione”.

Un tale allargamento appare interessante non soltanto rispetto alle evenienze future, ma soprattutto perché sempre nella circolare viene chiarito che tali principi potranno applicarsi anche alle fattispecie in istruttoria e a quelle per le quali sono in atto controversie pendenti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home