FINANZA E MERCATO

Salve ed Ecomondo, 6-9 novembre 2013. La Green Economy passa da Rimini

5 novembre 2013

Torna SALVE, Salone triennale del Veicolo per l´Ecologia, a Rimini dal 6 al 9 novembre 2013, in concomitanza con Ecomondo, tra i più importanti appuntamenti europei per la valorizzazione e il riuso dei materiali, punto d’incontro per l’industria del futuro, la cosiddetta Green Economy. SAL.VE rappresenta il principale Salone sui veicoli per l´ecologia in Europa. A livello espositivo infatti presenzieranno le principali aziende che rappresentano il gotha dei costruttori di compattatori e spazzatrici che metteranno in mostra l´intera gamma della produzione dei veicoli industriali e/o speciali per la raccolta e lo smaltimento dei rifiuti solidi e liquidi, in un´area espositiva di 6.000 mq. Per lo più si tratta di costruttori italiani che detengono la leadership in questo settore offrendo la propria produzione in tutti i continenti, Europa, America, Asia, Africa e Oceania. Non mancheranno in ogni caso anche importanti brand stranieri e molte novità. Tra queste:


Allison Transmission presenterà la 5a generazione dei suoi comandi elettronici, pronti per i motori Euro VI. Sullo stand del costruttore americano (Pad. A7, Stand 107) i visitatori potranno informarsi sul funzionamento dei suoi nuovi comandi, in grado di migliorare la produttività e ridurre consumi ed emissioni in accoppiata coi nuovi motori Euro VI.

Mercedes-Benz Italia sarà protagonista con un’ampia gamma di vetture e veicoli ecocompatibili presentando in anteprima italiana i nuovi Atego, Unimog ed Econic in versione Euro VI. Dal trattamento dei rifiuti al riciclo e dalla raccolta al trasporto. I nuovi Unimog ed Econic, in anteprima italiana, completano il portfolio degli ecocompatibili veicoli industriali della Stella e introducono l’era dei motori Euro VI sui Veicoli Speciali. Equipaggiato con il nuovo 6 cilindri Euro VI BlueEfficiency Power (OM 936) con potenze di 299 CV e 354 CV, Econic si conferma il veicolo perfetto per i servizi municipali in ambito urbano; completo di tutti gli accorgimenti utili a chi deve montare sul telaio attrezzature specifiche è la base ideale per realizzare ogni allestimento. L’ultima generazione Mercedes-Benz Unimog adotta motori Euro VI BlueEfficiency Power a 4 e 6 cilindri (OM 934 e OM 936) con potenze da 156 CV a 299 CV e rinnova il mito dell’inossidabile porta-attrezzi della Stella: cabina con visibilità a tutto campo completamente rinnovata, nuovi sistemi per gli impianti idraulici di lavoro e di potenza ed un sistema di trazione sinergica che consente di cambiare dal cambio manuale alla trazione idrostatica durante la marcia.

Nissan, leader globale nella mobilità a zero emissioni, rinnova la sua partecipazione al salone presentando in anteprima il veicolo commerciale leggero 100% elettrico Nissan e-NV200.

Renault Trucks presenterà, in anteprima nazionale, i nuovi veicoli della gamma D: il D cab 2m e il D Access (Pad. A7). Le nuove gamme Renault Trucks, sviluppate in collaborazione con circa 50 clienti internazionali, sono gli strumenti perfetti per qualsiasi tipo di attività, anche per quelle di raccolta e trasporto rifiuti.
Il Renault Trucks D cab 2 m è un veicolo con una cabina di 2 metri di larghezza; in grado di gestire carichi da 3,5 t fino a 7,5 t, è dotato di un motore Euro 6 DTI 3 con potenze da 150 a 180 cv e di un cambio a 6 marce, manuale o automatico (sulla versione da 7,5 t). Qui, ritroviamo le doti di manovrabilità e agilità, punti di forza del Renault Trucks Maxity.
Il Renault Trucks D Access (da 18 a 26 t) è un veicolo disponibile in due larghezze: Narrow da 2,29 m e Wide da 2,5 m. Particolarmente apprezzato per il raggio di sterzata ridotto e la compattezza della cabina, è munito di cambio automatico Allison per potersi facilmente adattare alle esigenze di utilizzo in ambito urbano; a ogni arresto il cambio passa automaticamente in folle, senza intervento del conducente. La semplicità della struttura agevola l’allestimento con qualsiasi tipologia di attrezzatura per la raccolta dei rifiuti domestici.

Scania sarà presente con un proprio stand di 240 mq. al Pad. A7 in cui si troveranno esposti due autotelai: un P 280 Euro 6 DB 4x2 passo 4.300mm, con caratteristiche specifiche per un allestimento con compattatore e un G 450 Euro 6 LB6x2*4 MNA passo 3.100 mm. destinato alla Tomasoni Spurghi di Gussago (BS). Oltre ai due autotelai sarà esposto anche un motore 9 litri a gas, Euro 6.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home