LOGISTICA

Apre i battenti London Gateway, mega terminal container da 3,5 mln di teu

9 novembre 2013

È stato inaugurato il London Gateway, un mega terminal container alla foce del Tamigi, costruito da 'Dubai Ports (DP) World con un investimento di 1,5 miliardi di sterline sull’area in cui un tempo sorgeva una raffineria della Shell.

La prima nave ad accedervi è statala portacontainer Mol Caledon, giunta dal Sudafrica con un carico di frutta e vino.

Il nuovo terminal ha una capacità produttiva annua di 3,5 milioni di Teu e in prospettiva si calcola potrà dare lavoro a 27 mila persone e far affluire nelle casse dello Stato inglese 2,4 miliardi di sterline l'anno.

Per il Regno Unito è il simbolo del ritorno a un ruolo di primo piano nel commercio marittimo, in parte perduto negli ultimi decenni.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home