LOGISTICA

Apre secondo centro Amazon italiano: occuperà 1.000 persone in 3 anni

13 novembre 2013

La macchina si è messa in moto. Il nuovo centro logistico di Amazon a Castel San Giovanni (PC), poco distante dal primo magazzino aperto nell’ottobre 2011, ha iniziato a lavorare, ad appena otto mesi dall’annunzio di inizio lavori

La nuova struttura, resa possibile anche grazie al contributo dell’amministrazione comunale locale, occupa una superficie di 60.000 metri quadrati, raddoppiando quindi le dimensioni del precedente centro.
Il sostegno del Comune di Castel San Giovanni è motivato dal fatto che, tramite il centro logistico, molti giovani in questo momento difficile possono trovare opportunità occupazionali.

I primi dipendenti sono già operativi all'interno della struttura, ma le operazioni di reclutamento sono ancora in corso. In totale, saranno fino a 1000 le posizioni disponibili nei prossimi 3 anni, relative a posti sia a tempo indeterminato sia stagionali. Le opportunità di lavoro riguardano ruoli come addetto alla ricezione merci, allo smistamento, all'imballaggio, alla spedizione, e anche posizioni di Teamleader e manageriali.

Il nuovo centro di distribuzione conterrà anche gli articoli di tutte quelle aziende italiane interessate a vendere i loro prodotti attraverso Amazon Marketplace (la piattaforma per vendere prodotti a milioni di clientri tramite un unico account venditore) e a spedirli tramite il servizio di logistica Fulfilment by Amazon (FBA), in cui Amazon si occupa di ricevere, stoccare, smistare, imballare e spedire la merce. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home