ACQUISTI

Volkswagen richiama l'Amarok

14 novembre 2013

La Casa tedesca richiama alcuni esemplari del pick up per effettuare controlli alle condutture carburante 

La Volkswagen ha comunicato che ha avviato un lavoro di controllo su 239 mila esemplari nel mondo del pick up Amarok con motore 2.0 TDI. Al centro della ispezione ci sono i condotti del carburante che in alcuni casi hanno dato luogo a perdite all’interno del vano motore. L’intervento consiste nella copertura delle condutture con un apposito materiale di protezione. 

I pick up interessati all’operazione sono quelli prodotti dal lancio del modello sino al giugno scorso. La Casa ha anche comunicato che comunque i proprietari dei veicoli vengono avvisati singolarmente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home