ACQUISTI

Piccolo, grande Unimog, oggi ancora più potente, efficiente e versatile

21 novembre 2013

Imbattibile nei servizi municipali, nella marcia off-road, più pulito, efficiente e potente, il Mercedes-Benz Unimog BlueTec 6 oggi dispone della trazione sinergica, attivabile in marcia, un dispositivo già presente su altri veicoli della Stella dedicato all'off-road

Più, pulita, più efficiente, più potente, sono le principali caratteristiche della nuova generazione Mercedes-Benz Unimog, il pluripremiato veicolo della Stella votato all'off-road.
Sono nuovi i motori Euro VI BlueEfficiency Power a 4 e 6 cilindri (OM 934 e OM 936) con potenze da 156 CV a 299 CV, nuova la cabina con visibilità a tutto campo, nuovi i sistemi per gli impianti idraulici di lavoro e di potenza, nuovo il sistema di trazione sinergica che consente di cambiare dal cambio manuale alla trazione idrostatica durante la marcia.
E se i motori BlueEfficiency Power hanno reso l'Unimog ancora più ecocompatibile riducendo i consumi anche del 3%, è la moderna cabina che simboleggia il progresso tecnico del veicolo, sia sotto il profilo estetico sia sotto quello funzionale. Le migliorie riguardano la postazione di lavoro del conducente, le potenzialità di impiego e i nuovi sistemi idraulici che rendono l'Unimog ancora più efficiente.
Importante debutto internazionale sul veicolo è quello del sistema EasyDrive che permette di passare dalla trazione idrostatica a quella meccanica durante la marcia (trazione continua). La sinergia della trazione idrostatica e del cambio manuale meccanico consente di commutare rapidamente da un sistema all'altro durante la marcia, a seconda delle esigenze del tipo di impiego.
Con la maneggevolezza paragonabile a quella di un'auto (diametro di volta a partire da 12,60 m) e le misure di passo contenute (a partire da 2.800 mm) che gli assicurano capacità di manovra negli spazi più ristretti, l'Unimog si rivela versatile in ogni utilizzo. Un esempio sono i servizi municipali: i lavori di servizio estivo (sfalcio dell'erba, pulizia e trasporto), del servizio invernale (sgombero della neve e fresatura), di logistica comunale e a carattere stagionale, come lo sminuzzamento di rami o l'aspirazione di foglie.
La sua longevità e robustezza l'hanno reso famoso (25/30 anni di media non son pochi), permettendogli di conquistare una posizione unica a livello mondiale tra i veicoli industriali.
La gamma Unimog ora è composta da 8 modelli: gli U 216 e U 218 - i nuovi modelli base compatti ed eredi dell'U 20 - gli U 318, U 423, U 427, U 430, U 527 e U 530 e la versatilità di impiego è fuori dal comune, i progettisti Unimog prevedono più di mille combinazioni e i produttori di attrezzi provenienti da tutto il mondo collaborano con Mercedes-Benz Special Trucks nella fabbrica di Wörth, dove nasce l'Unimog.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home