UFFICIO TRAFFICO

Svizzera: scatta il divieto di sorpasso per i camion

26 novembre 2013

Da novembre è scattato il divieto di sorpasso per i mezzi pesanti in molte tratte autostradali dei cantoni Berna e Vallese e, entro fine anno, anche nella regione di Zurigo e Winterthur e sull'A1 tra Schönbühl e Kirchberg, ma solo in orari precisi. Da inizio 2014 il divieto interesserà anche l’A2 tra Lugano e Chiasso, il resto della Svizzera tedesca e, qualche mese dopo, la Romandia.
Lo comunica l'Ufficio federale delle strade (USTRA), giustificandolo con l’obiettivo di migliorare la fluidità del traffico, messa in crisi dai sorpassi dei camion soprattutto nelle ore di punta e lungo le strade in salita. Il divieto investe anche le gallerie di almeno 300 metri, dove il sorpasso dei camion viene giudicato un fattore di disturbo visivo rispetto alla segnaletica e, in caso di incidente, le conseguenze potrebbero essere molto gravi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home