LEGGI E POLITICA

Via libera della Camera alla legge quadro sugli interporti

27 novembre 2013

Era arrivata in Aula, dopo i passaggi delle Commissioni soltanto la scorsa settimana. E ieri la legge quadro sugli interporti e le piattaforme logistiche territoriali è stata già approvata dalla Camera dei Deputati. Una celerità che si giustifica con il fatto che la legge approda in Parlamento per la seconda volta, visto che già nella passata legislatura aveva ottenuto il via libera di un ramo del Parlamento senza che l'altro, a causa della caduta del governo, potesse approvarla definitivamente. Ma una celerità che – come commenta Alessandro Ricci, Presidente della UIR – "conferma ancora una volta la volontà del Governo di cambiare rotta e di proiettare gli Interporti verso dimensioni più consone alle attuali dinamiche del mercato logistico".

A questo punto, il testo di legge presentato dall'on. Silvia Velo (che in Aula è stata anche relatrice), passa all'esame del Senato. L'auspicio della UIR è che tempi e modi di approvazione portino allo stesso risultato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home