ACQUISTI

D-TEC, nuova cisterna per il trasporto liquame

5 dicembre 2013

Multitrax presenta una nuova cisterna dell’olandese D-Tec, per il trasporto di liquami destinati alla produzione di biogas e del digestato per la concimazione dei campi

Siamo nell’azienda agricola Cazzola a Salizzole, nella “bassa” veronese, un moderno impianto di produzione di biogas che da qualche mese può contare sui servizi di un semirimorchio cisternato davvero speciale, sviluppato dallo specialista olandese D-Tec e importato in Italia dalla cremonese Multitrax, azienda storica nel settore. Ed è proprio Alberto Maggi, titolare della Multitrax a fare gli onori di casa «D-Tec è specializzata nella costruzione di portacontainer e cisterne dotate di raffinatissime apparecchiature elettroniche. In questo caso però abbiamo studiato insieme una cisterna che doveva rispondere a una serie di esigenze specifiche per il trasporto di biogas e in particolare di liquame e digestato (il residuo della lavorazione del biogas che viene usato come concime, ndr). La presentiamo in anteprima, ma in realtà questa cisterna ha già fatto oltre 300 viaggi senza mai un problema, solo così potevamo avere la conferma della sua reale efficienza». 

L’obiettivo alla base del progetto era duplice: creare un semirimorchio che potesse costituire un’alternativa redditizia ed efficiente ai carri botte agricoli e alle cisterne generiche.
I primi hanno il problema della portata fissata a soli 22 mc e dei limiti di velocità a 40 km/h, le seconde quello di non essere state concepite per entrare nei campi o nei cortili delle aziende agricole, dove sono richieste capacità di manovra sullo stretto e sullo sconnesso. A questo ovvia il semirimorchio D-Tec che dispone di tre assi, il primo e il terzo sterzanti, comandati dalla ralla attraverso un robusto cavo d’acciaio. Il primo asse è sollevabile in automatico per quando si viaggia scarichi e per trasferire più peso sulla ralla quando si hanno problemi di trazione.


SCHEDA TECNICA
Portata agganciata al trattore stradale kg 46.200
Tara kg 7.800
Capacità mc 30,5
Ralla mm 1.200/1.350
Interasse mm 2x1.810
Diametro cisterna mm 2.000
Paratia frangiflutti
Zincatura lamiere interne (in alternativa acciaio inox)
N. 3 assi Valx con freni a tamburo
Primo asse sollevabile con sistema Traction Help
N. 6 pneumatici 385/65 R22.5
Sospensione pneumatica senza funzione alza/abbassa
Impianto idraulico a 2 vie con pompa a lobi rotanti Boerger FL1036 da 8 mc/min
Impianto di lavaggio interno con tubazioni da 4” e due uscite da 2,5”
Portatubi da 5 m

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home