ACQUISTI

Aumenta il prezzo degli pneumatici: +8% per Continental

25 luglio 2011
La materia prima fa lievitare i prezzi degli pneumatici. Dopo Bridgestone (+12%), anche Continental ritocca i prezzi dal 1° agosto

I prezzi delle materie prime aumentano, quello della gomma naturale schizza. E così dal 1° agosto
il prezzo degli pneumatici Continental per veicoli commerciali aumenterà in Europa mediamente dal 6 all’8% in base alla regione e al prodotto. L'aumento dei prezzi sarà applicato su tutti i marchi e per l'intera gamma di prodotti del settore di pneumatici autocarro e industria. Peraltro, non si tratta del primo aumento di quest’anno (già a maggio si era registrato), né è isolato al solo marchio Continental. Soltanto la scorsa settimana Bridgestone aveva
annunciato un aumento del 12% del suo catalogo prodotti. E anche altri costruttori – chi più, chi meno – si sono adeguati.
Tutti fattori che ovviamente portano a rivedere anche l’incidenza del costo dello pneumatico sui bilanci di un’azienda di autotrasporto e quindi in generale il livello degli ormai celeberrimi “costi minimi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home