UFFICIO TRAFFICO

Sicurezza in autostrada: - 19,5% gli incidenti mortali

18 dicembre 2013

Il Centro Studi Continental comunica che nei primi nove mesi del 2013 sulle autostrade Aiscat gli incidenti mortali sono diminuiti del 19,5% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Anche il numero totale è calato, anche se con una percentuale nettamente inferiore (2,4%) rispetto a quella fatta registrare dagli incidenti mortali. Particolarmente rilevante è il dato sulle vittime, calate del 5,8% da gennaio a settembre; in questo caso la diminuzione è imputabile alla minore mortalità degli incidenti in cui sono coinvolti veicoli pesanti (in cui i morti sono scesi da 50 a 39, con un calo del 22%), mentre gli incidenti in cui sono coinvolti solo veicoli leggeri hanno fatto registrare lo stesso numero di decessi (140). Va considerato comunque che questi miglioramenti sono dovuti anche al calo del traffico autostradale che è stato del 2,1%. Non basta però solo questo a giustificare la diminuzione degli incidenti mortali in autostrada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home