ACQUISTI

Torna in TV la Dakar 2014, su Italia 2

29 dicembre 2013

Per gli appassionati della Dakar, è il ritorno di uno spettacolo mozzafiato. All'edizione 2014, che si appresta ad accendere i motori i 5 gennaio prossimo, verranno dedicate oltre 120 ore di programmi TV tra dirette e approfondimenti trasmesse sul canale Mediaset Italia 2

Mancano 7 giorni all'inizio della Dakar 2014, la gara rally più attesa dell'anno e quest'edizione sarà seguita da Mediaset Italia2 che trasmetterà in seconda e terza serata, il meglio di ogni tappa, poche ore dopo l’arrivo dei piloti al traguardo. La telecronaca di “Dakar 2014 – L’odissea” sarà affidata ai giornalisti Guido Meda, Alberto Porta e Ronny Mengo. Gli highlights saranno riproposti anche in replica il giorno successivo, in due appuntamenti, alle ore 09.00 e alle ore 18.30.
La gara, che dal 2009 sviluppa il suo percorso in Sudamerica, partirà il 5 gennaio da Rosario in Argentina, attraversando per la prima volta la Bolivia e per concludersi il 18 gennaio a Valparaiso in Cile (l'11 gennaio sarà giornata di riposo), per un totale di 9000 chilometri complessivi di cui oltre 5000 di prove speciali. Le immagini che ci arrivano ogni anno sono spettacolari, dai boschi al deserto, dai tratti costieri agli altissimi passi di montagna sulla cordigliera delle Ande. Per far vivere le emozioni di questo rally ai tanti appassionati che lo seguono gli organizzatori della Dakar si sono dotati anche quest'anno di una squadra per realizzare video e dirette tv che faranno il giro del mondo. Al momento ben 190 paesi trasmetteranno le immagini della competizione, soprattutto grazie alla collaborazione con Fox Sports che trasmette i suoi contenuti nei 5 continenti grazie ad un team di 17 persone fra operatori e giornalisti. Gli organizzatori metteranno in campo 3 elicotteri e 5 auto TV sul tracciato, 13 cameramen posizionati lungo il percorso, 11 on board camera, 2 super slow motion camera da 1000 frame al secondo, 7 antenne satellitari, 21 postazioni per editare i video, 45 tonnellate di equipaggiamento foto e video per un totale di 250 persone impegnate complessivamente, indotto compreso. In tutto i giornalisti accreditati sono oltre 400 e verranno prodotte 120 ore di programmi, 7,5 ore al giorno con 1 ora e mezza di diretta live ogni tappa.
L’edizione 2014 prevede due tappe “Marathon”, ovvero, per due notti i veicoli in gara non potranno essere toccati dai tecnici. La prima “Marathon” sarà di 1228 km da San Rafael a Chilecito mentre la seconda di 1474 km da Salta a Calama, per un totale di 2702 km di cui 1590 di prove speciali cronometrate.
Ad affrontare gli oltre 9000 km del percorso della Dakar 2014, ci saranno 196 Moto, 155 Auto, 76 Camion con la grande sfida tra Kamaz, Tatra e Iveco (l’olandese De Rooy favorito) e 48 Quad con la nostra Camilla Liparoti a caccia della top ten finale.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home