UFFICIO TRAFFICO

A14-porto di Ancona: si farā il collegamento diretto

30 dicembre 2013

Un nodo di traffico senza collegamenti serve a poco. Così visti dopo i lavori in corso per la realizzazione della terza corsia sulla A 14, arriva la tanto attesa decisione di realizzare una bretella che mette in comunicazione diretta l’autotrada con il Porto di Ancona, anche nota come «uscita a Ovest». L’ufficialità è data dalla firma di una convenzione tra il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e l’associazione temporanea di imprese Impregilo-Astaldi-Pizzarotti–Itinera, che prevede una concessione di 36 anni, comprensivi dei 6 anni necessari a progettare e realizzare l’opera. I ricavi previsti per il periodo di gestione dell’infrastruttura sono stati calcolati intorno ai 2,54 miliardi di euro.

I lavori avranno inizio nel 2015, il costo  dell’intervento è di 479,8 milioni di euro per un tracciato di circa 10 chilometri, l'obiettivo del taglio del nastro è il 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home