ACQUISTI

Dakar 2014, Iveco in testa con il Team De Rooy/VIDEO

7 gennaio 2014

Giornata speciale quella vissuta ieri al termine della seconda tappa della Dakar sudamericana

Con la seconda tappa della Dakar 2014, quella che collegava San Luis a San Rafael, Gerard De Rooy, del Team Iveco-Petronas, è volato in testa alla classifica: A stravolgere la classifica generale, che lo vedeva posizionato a un onorevolissimo quarto posto dopo le prime due tappe, sono stati gli organizzatori che hanno premiato i componenti del team olandese per essere andati soccorrere il Kamaz del russo Nikolaev (vincitore dell'edizione 2013 della Dakar) che si era ribaltato.
Nikolaev, penalizzato di 5 minuti è ora a 29 minuti di distacco dalla testa, ma resta sempre l'avversario numero uno da battere.
Gerard de Rooy ha commentato : «Quella di oggi è stata una dura prova. Siamo stati sempre dietro a Mardeev che aveva un distacco di sei minuti su di noi. Al 313° chilometro il pilota Kamaz ha capottato attraversando un canyon molto stretto. Noi eravamo proprio dietro di lui, per cui ci siamo sportivamente fermati a soccorrerlo. Il passaggio era però davvero stretto per permetterci di sorpassarlo e questo ci ha fatto tardare di ben 23 minuti».
Anche Hans Stacey ha fatto un’ottima performance piazzandosi in quarta posizione al termine della gara e ottenendo così un quarto posto nella classifica generale.
Oggi parte la terza tappa che condurrà i piloti da San Rafael a San Juan, 301 km di Speciale e 295 di trasferimenti per un totale di 596 km. Sarà l’ultimo giorno in cui i truck partiranno dopo le auto, dalla quarta tappa l'ordine di partenza sarà determinato dalla classifica generale.
Al momento, in classifica generale, le prime dieci posizioni sono occupate da quattro Kamaz, tre Iveco, un Man, un Maz e un Tatra.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

VIDEO

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home