LOGISTICA

Interporto di Guasticce, 900 mila euro per le nuove celle frigo

1 agosto 2011

Un nuovo magazzino con celle frigorifere sarà realizzato nell’area doganale dell’Interporto di Guasticce. A finanziare la costruzione sarà la Regione Toscana con oltre 886 mila euro di finanziamento, mentre 16.500 arriveranno dalla società Interporto Vespucci.

“Con questo intervento – spiega l’assessore regionale alle Infrastrutture, Luca Ceccobao – vogliamo qualificare ulteriormente un’infrastruttura di scambio importantissima e strategica per i commerci in Toscana come l’interporto di Guasticce”.

“La realizzazione del nuovo magazzino a celle frigo – precisa inoltre l’assessore – sarà finanziata attraverso il recupero di ‘economie’, cioè di soldi derivanti da fondi Cipe previsti per precedenti interventi e non utilizzati”.

In pratica nelle delibere Cipe n.142/99, n.84/00 e n.138/00 venivano assegnate alla Toscana risorse destinate alle infrastrutture e assegnate a una serie di interventi specifici tramite l’Accordo di programma quadro tra Regione e Governo. Sulla base di questo accordo sono stati realizzati nell’interporto di Guasticce il Magazzino di logistica per l’autotrasporto, il secondo stralcio della bonifica idraulica della Piana, il sistema antintrusione, la deviazione del metanodotto, il Gate Ovest ecc.

In tutto sono stati utilizzati 6.022.058 euro dei circa 6.908.496 stanziati dal Cipe. Da qui l’avanzo per cui oggi è stata individuata la spesa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home