ACQUISTI

Chereau Multideck-C, multi in tutto

10 gennaio 2014

Chereau ha chiuso i festeggiamenti per i suoi 60 anni di veicoli refrigerati con due premi, l'inglese «semirimorchio dell'anno» consegnato in occasione della mostra TCS&D di Peterborough e quello per l'«Innovazione» consegnato al recente Solutrans di Lione

La sfida per il premio all'«Innovazione», consegnato in occasione del recente Solutrans di Lione, è stata tutta tra i grandi brand francesi del trasporto a temperatura controllata e alla fine l’ha spuntata Chereau che ha preceduto Frappa e Lamberet. Non ci poteva essere modo migliore per la casa francese per festeggiare i suoi 60 anni. 

MultiDeck-C ha voluto riassumere già nel nome quello che è l’obiettivo del progetto, cioè un semirimorchio per trasporti a temperatura controllata multipiano, multitemperatura e multiformato, proprio per questo sfruttabile al 100% garantendo ai vettori la massima flessibilità logistica. La capacità è di 62 pallet e particolarmente interessante è il sistema di fissaggio del carico con le barre inserite all’interno di una rotaia chiusa che permette un loro preciso posizionamento su tre livelli senza mai toglierle dalla loro sede ed evitando così che vengano dimenticate; da notare che la loro movimentazione è manuale e molto semplice grazie agli appositi attrezzi. La parete ribaltabile permette di avere due zone a temperature differenti, così da poter trasportare il fresco e il surgelato contemporaneamente. Il tutto senza dimenticare la robustezza: il primo prototipo ha superato test con 40 mila cicli di carico e 350 ore di utilizzo senza il minimo problema.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home