ACQUISTI

Iveco Daily in Africa: altro che rally-raid…

17 gennaio 2014

Una storia vera dal Sudafrica: trenta Iveco Daily percorrono ogni giorno i terreni impervi del continente africano raggiungendo 1 milione di chilometri

In questi primi giorni di gennaio l’Iveco è impegnata nella Dakar, cavalcata dura ed estenuante sulle piste del Sudamerica (in passato in Africa, partendo da Parigi e terminando poi a Dakar in Senegal) che dovrebbe essere il top come testimonianza di robustezza, consentendo così di promuovere l’immagine del marchio sotto questo aspetto. Ma all’Iveco non s’accontentano del messaggio di origine sportiva e vogliono richiamare l’attenzione sulla resistenza e la robustezza dei suoi veicoli impiegati per lavorare. E così, con un recente comunicato il costruttore racconta la storia di una trentina di Iveco Daily, in versione Minibus, che quotidianamente percorrono un tragitto dal Sudafrica alla Namibia e ritorno, effettuando mille chilometri per 365 giorni all’anno, su strade difficili ma senza sosta e senza grandi problemi. 

La storia sottolinea così la resistenza e la capacità dei Daily di affrontare le difficoltà quotidiane, non per sport ma per lavorare. Per rendere l’idea di ciò che un tale impegno significhi, Iveco fa due conti: mille chilometri al giorno sono 365 mila chilometri all’anno, e dato che la impressionante routine dei 30 Daily sudafricani va avanti da tre anni, il totale dei chilometri percorsi da ciascun Daily è di oltre un milione di chilometri, più o meno come 25 volte la circonferenza della terra. Come a dire che «quelli della Dakar» non sono nessuno…

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home