LOGISTICA

Grottaglie, l’aeroporto dei droni

30 gennaio 2014

Fino a ieri li conoscevano in pochi. Poi Amazon li ha eletti al simbolo della distribuzione merci del futuro e così oggi i droni tengono banco ovunque.
In Parlamento chiamato a legiferare al riguardo, ma anche nelle sedi ministeriali e dell’Enav, che hanno individuato nell’aeroporto di Grottaglie, in Puglia, la base logistica di un progetto europeo, chiamato «Horizon 2020» (con tanto di finanziamento di 80 miliardi di euro), chiamato a sviluppare l’aviazione del futuro. In pratica lo scalo pugliese diventerebbe un asset strategico per il trasporto cargo del Sud Italia e una «piattaforma logistica integrata» per la sperimentazione degli aerei senza piloti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home