ACQUISTI

Nuove gamme Renault Trucks: continuano gli eventi per provare i veicoli

30 gennaio 2014

Tante sono state le manifestazioni che nello scorso autunno sono state fatte per presentare le nuove gamme del marchio della losanga. Oltre 6.000 gli autotrasportatori che hanno testato i mezzi sulla strada percorrendo, in soli 90 giorni, oltre 27.000 chilometri lungo lo stivale italico

L’anno 2013 sarà sicuramente ricordato come l’anno di Renault Trucks che con un unico grande evento ha presentato l’intera gamma rinnovata. In due giorni, nel giugno scorso, ben 12.000 invitati tra operatori del trasporto, giornalisti e personale della rete di vendita e assistenza, provenienti da tutto il mondo, hanno assistito alla R/EVOLUTION. Un evento record, il più grande mai organizzato in Francia da un’azienda privata, che si è anche aggiudicato diversi premi: tre European Best Event Awards e un Grand Prix consegnato da Stratégies, la rivista per gli specialisti in marketing e comunicazione.
Successivamente, Place Bellecour, la famosa piazza di Lione, è diventata il nuovo palcoscenico per le gamme Renault Trucks con un evento entrato nel Guinness dei Primati, grazie alla più grande anamorfosi, mai realizzata al mondo.
Sull’onda di questi successi, da metà ottobre sono iniziate anche le attività di lancio in tutta Italia con una miriade di eventi svolti lungo tutto lo stivale, ogni week end, fino alla fine di dicembre. Ogni evento si caratterizzava per la possibilità di provare su strada la nuova gamma T, in reali condizioni operative, con un semirimorchio carico agganciato in modo da testare il veicolo direttamente sulla strada.
Al termine di ogni test i driver hanno compilato un modulo utile a raccogliere le loro impressioni di guida; i plus sono stati il comfort di guida, lo spunto e l’elasticità del motore, oltre ai sistemi di sicurezza attiva come ad esempio il regolatore di velocità adattivo.

Il lancio della Gamma T in numeri:
- 11 settimane di tour
- 24 eventi
- 6.000 partecipanti
- 900 prove di veicoli
- 27.000 km percorsi

E a febbraio si replica. Renault Trucks Italia infatti, in collaborazione con la rete di vendita e assistenza, continuerà a proporre questo genere di eventi che, oltre a promuovere il prodotto e il marchio, hanno l’obiettivo di avvicinare il maggior numero possibile di operatori del trasporto alle nuove gamme Renault Trucks.
Ligi allo slogan «Perché il camion deve essere un centro di profitto» in Renault Trucks hanno arricchito l'offerta di servizi, volti alla riduzione dei costi d’esercizio attraverso un ampliamento del programma Optifuel che, in aggiunta a Optifleet e Optifuel Infomax, permette alla Casa della Losanga di proporre un ventaglio di strumenti di misura, di analisi e di monitoraggio dei consumi, adatti alle esigenze di ciascun cliente.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home