LOGISTICA

UPS espande l'hub aereo di Colonia/Bonn

25 marzo 2014

UPS (NYSE: UPS) ha ingrandito il suo hub logistico internazionale presso l'aeroporto di Colonia/Bonn in Germania. Un investimento di 200 milioni di dollari che ha portato l'area operativa a superare i 105 mila metri quadrati e l'inserimento di nuovi macchinari come otto smistatrici automatiche per aumentare le capacità di smistamento pacchi del 70%, fino a 190.000 pacchi l’ora – circa 53 colli al secondo. Il sistema di nastri trasportatori copre ora una distanza di circa 40 chilometri e un singolo pacco impiega 15 minuti per attraversare l'hub, dal punto di scarico a quello di carico.

L'espansione costituisce uno dei più grandi investimenti in strutture di UPS, è stata realizzata in due anni e ha creato nuovi 200 posti di lavoro portando così a 2.500 i dipendenti all'interno dell'hub aeroportuale e consolidando UPS come il maggiore datore di lavoro in aeroporto. «Con questo miglioramento, ora abbiamo un’area equivalente a 15 campi di calcio destinata allo smistamento per servire un’economia dell’export in crescita e in continua trasformazione - ha detto Cindy Miller, presidente di UPS Europe - Tutto questo assicura che l’hub aereo di Colonia/Bonn di UPS rimanga il fulcro del network express europeo dell’azienda, un elemento chiave delle operazioni di volo a livello mondiale di UPS, e uno dei più grandi e più avanzati impianti di smistamento in tutto il mondo.»

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home