LOGISTICA

Arriva in Germania treno merci partito 16 giorni fa dalla Cina. Merkel: «è la Nuova Via della Seta«»

31 marzo 2014

Il treno era partito poco meno di due settimane fa da Chongqing. Ad accoglierlo a Duisburg, insieme allla cancelliere tedesca Angela Merkel, c'era anche il presidente cinese Xi Jinping. Anzi, i tempi del trasporto pare sia stati programmati proprio per diventare un momento centrale della visita del premier cinese in Germania. Perché stavolta ci gioca sul serio, tanto che Merkel ha parlato di una nuova Vita della Seta. D'altra parte di collegamenti Cina-Germania si parla da tempo. I fatti, poi, sono stati alquanto sporadici. 14 viaggi appena nel 2011 e addirittura 11 lo scorso anno. Ma dall'8 aprile il servizio inizia con regolarità settimanale, per poi intensificarsi per arrivare a una media di 100 viaggi l'anno.
Si sa cosa viaggerà in andata verso l'Europa e d'altra parte non ci vuol molto a immaginarselo se si considera che un Pc portatile su due vede la luce proprio a Chongqing. Il primo convoglio, non a caso, era carico di microprocessori destinati alla HP, protetti termicamente per scongiurare eventuali danni dovuti agli sbalzi climatici che si incontrano lungo il tragitto. Ma d'altra nella tratta Cina-Germania non c'è problema di trovare un carico e quindi è certo che accanto ai prodotti informatici troveranno posto nel tempo anche altre tipologie di merci.
Più problematico invece riempire i 50 vagoni del convoglio al ritorno, anche se, già a partire da maggio anche questa lacuna dovrebbe essere colmata e si potrà stabilizzare un tipo di servizio che ha due vantaggi essenziali: taglia drasticamente i tempi di percorrenza rispetto alle navi e costa molto meno rispetto agli aerei.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home