ACQUISTI

Schmitz Cargobull celebra il suo 500.000 assale

9 aprile 2014

Quasi la totalità dei semirimorchi prodotti dal marchio dell'elefantino sono dotati di assali «hand made»


 

Dall'impianto di produzione Schmitz Cargobull di Altenberge è uscito il suo 500.000° assale. La sede produttiva di Altenberge fornisce anche gli impianti di produzione di Vreden, Gotha, Toddin, Panevėžys e Saragozza e attualmente dota gli assali prodotti a circa il 90% dei semirimorchi Schmitz Cargobull fabbricati nello stesso stabilimento.
La capacità di produzione degli assali si è stabilizzata a circa 150.000 unità all'anno. Nel corso degli ultimi dieci anni sono state introdotte sul mercato diverse versioni di assali. Oltre all'asse standard con un freno a disco di 22.5", è disponibile anche il piccolo assale Mega da 19.5" e gli autosterzanti le cui caratteristiche in curva, soprattutto quando il raggio di sterzata è ridotto, contribuiscono a evitare il contatto con i cordoli stradali, riducendo l'usura dello pneumatico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home