FINANZA E MERCATO

DAF Trucks sale a bordo di Tatra

2 settembre 2011

DAF Trucks allarga e in parte diversifica il suo business acquisendo il 19% di Tatra.  Il costruttore ceco è infatti specializzato in robusti mezzi fuoristrada, che dalla fine dell’anno, in corrispondenza con il lancio di una nuova gamma, saranno equipaggiati con motori Paccar MX da 12.9 litri e con cabine del DAF CF. Così da parte di Tatra – come ha sottolineato il presidente esecutivo Ronald A. Adams – si potrà unire l’affidabilità e la tecnologia d’avanguardia del marchio olandese, alla versatilità dei telai del marchio ceco. Da parte di DAF, invece, come ha dichiarato il presidente di DAF Trucks Harrie Schippers, c’è tutto l’interesse a consolidare una posizione di leader nel mercato del Centro Europa, senza considerare anche il risvolto commerciale dell’operazione. La nuova gamma Tatra, infatti, realizzata in tutte le possibili configurazioni a trazione integrale (4x4, 6x6, 8x8, 10x10 e 12x12) sarà venduta anche dalla rete dei concessionari DAF di tutta Europa, andando ad affiancare l’offerta DAF nel segmento cava-cantiere. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home