UFFICIO TRAFFICO

Vita da camionista: un live blog on the road

30 aprile 2014

Da Genk (Belgio), attraverso la Francia e l'Italia, fino a Reus (Spagna): è il viaggio che Claudio Cangialosi (direttore editoriale del portale d'informazione automobilistica www.sicurauto.it) sta facendo in questi giorni a bordo di un camion, guidato da Iwona Blecharczyk, forse la «Trucking Girl» più famosa d’Europa. L'obiettivo che ha spinto il giornalista a intraprendere una quattro giorni (dal 28 aprile al 1° maggio) attraverso l'Europa a bordo di un veicolo industriale è quello di raccontare #OnTheRoad, le emozioni e le difficoltà che si nascondono dietro il mestiere del camionista. I lettori di SicurAuto.it possono così seguire il viaggio attraverso un live blog, aggiornato in tempo reale con video, foto e testi (url: vitadacamionista.sicurauto.it), approfondire le tematiche legate alla sicurezza stradale dell’autotrasporto, entrare in contatto con gli autotrasportatori di tutta Europa - dai «padroncini» agli autisti «low cost» - affrontando le loro problematiche quotidiane, dalle ore di guida, alla sicurezza, raccontando le storie di alcuni di loro, cercando di creare un luogo virtuale in cui far dialogare due categorie che oggi non si parlano, anzi spesso si poco si sopportano: automobilisti e camionisti.
Al fianco del cronista c’è una delle più famose e discusse rappresentanti europee della categoria, la giovane Iwona Blecharczyk, autista professionista di origini polacche che lavora per la H.Essers – società belga che ha reso possibile questo documentario #OnTheRoad – scelta perché è la dimostrazione vivente che il mestiere di camionista, con passione ed esperienza, può essere intrapreso da tutti. Anche grazie alla sua estrema passione Iwona è riuscita ad attrarre attorno a sé, in poco tempo, ben 80.000 fan su facebook. Per coinvolgere ulteriormente la rete e i social network, SicurAuto.it ha creato per l’occasione gli hashtag #Vitadacamionista, #SicurIwona, #TruckerLife (per gli aggiornamenti in inglese) con i quali gli utenti di twitter e facebook potranno interagire tra loro e con chi è a bordo (qui la pagina facebook e la pagina twitter). Partner dell'iniziativa VDO, l'azienda leader nel settore dei tachigrafi digitali. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home