FINANZA E MERCATO

Mercato commerciali: conferma la crescita con un +16,1% nel primo quadrimestre 2014

13 maggio 2014

Dopo un ottimo mese di marzo (+21,8%), anche il mese di aprile chiude con un incremento del 17,1%. Sono stati infatti 9.862 i veicoli immatricolati in questo mese, contro i 8.419 di un anno fa. Si archivia così il 5° segno positivo consecutivo. Una boccata di ottimismo che arriva puntuale dalle stime diffuse oggi dal Centro Studi UNRAE che vede le vendite di autocarri con ptt fino a 3,5ton cresciute in questi primi quattro mesi dell’anno del 16,1%, con 38.368 unità vendute rispetto alle 33.043 dello stesso periodo 2013.
«Il mercato dei veicoli commerciali sta certamente consolidando un recupero importante, dopo le ingenti perdite degli anni precedenti - ha detto Massimo Nordio, presidente dell’UNRAE, l’Associazione delle Case automobilistiche estere - Siamo, quindi, più confidenti che questa crescita possa essere anticipatrice dell’attesa inversione del trend economico e di una ripresa dei consumi che sia, a sua volta, di traino ad una maggiore esigenza di distribuzione delle merci. Tra l’altro – conclude Nordio - il settore potrebbe, seppure molto parzialmente, beneficiare dei recenti incentivi BEC alla sostituzione di una parte di quel parco che, secondo le stime del nostro Centro Studi, a fine 2013, contava ancora oltre un milione e 300 mila veicoli circolanti immatricolati prima del 2000, su un parco totale di 3,5 milioni di unità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home