ACQUISTI

FIA Truck Race: Si parte il 24-25 maggio da Misano

20 maggio 2014

Il prossimo fine settimana sono attesi 35.000 appassionati al Misano World Circuit per le prime gare della stagione 2014 del FIA European Truck Racing

È partito il conto alla rovescia per il Week End del Camionista in calendario al Misano World Circuit sabato 24 e domenica 25 maggio. Sono previsti oltre 35.000 appassionati delle spettacolari corse dei camion in pista, dell'esposizione dei 150 camion decorati attesi e provenienti da tutta Europa che daranno vita al paddock, ma anche delle novità che i costruttori porteranno in autodromo. L’area espositiva vedrà i marchi Daf, Mercedes Benz, Renault Trucks, Man e Scania con i nuovi Euro 6 e alcune "Limited Edition". Non solo veicoli ma anche loro prodotti e servizi come quelli di: Eni, Europart, Mobil, Fai Service, Tabarrini, Rao, Federal Mogul, Autoclima, Bronchi Combustibili, Cte e Dkv. E poi, come sempre, musica, giochi e spettacoli per tutto il week end.
Sul fronte delle gare, tutti i team (quest'anno tutti privati perché nessun costruttore ufficialmente partecipa) stanno ultimando la messa a punto dei mezzi, per la prima gara della stagione che sarà proprio al Misano World Circuit Marco Simoncelli. In pista i camion Renault, Mercedes, Freightliners e Scania, ma potrebbero esserci sorprese dell’ultimo momento. Di certo saranno protagonisti i piloti come il campione europeo Antonio Albacete, ma anche due donne, Steffi Halm e Ellen Lohr che daranno filo da torcere ai loro colleghi.

I dettagli delle giornate:

venerdì 23 maggio
dalle ore 14.30 alle 16.30 Verifiche sportive

sabato 24 maggio
dalle ore 9.10 Prove libere
dalle ore 12.40 Prove ufficiali
dalle ore 14.40 Gara 1
dalle ore 17.10 Gara2
ore 18.10 Premiazione

domenica 25 maggio
dalle ore 9.15 Warm up
dalle ore 10.30 Prove ufficiali
dalle ore 13.00 Gara 3
ore 14.00 Premiazione
ore 15.10 Gara 4
ore 16.10 Premiazione

Il programma completo della manifestazione è pubblicato sul sito www.misanoworldcircuit.com 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home