FINANZA E MERCATO

Ancona: traffico merci nel porto a + 42,5% nel primo quadrimestre 2014

23 maggio 2014

Va con il vento il poppa il porto di Ancona e si spera che dietro questo andamento a forza elevata ci sia qualcosa di più di una semplice contiengenza. I numeri: nei primi quattro mesi dell'anno sono state movimentate in totale 2.621.991 tonnellate, il 42,5% in più rispetto al primo quadrimestre 2013. E qui a spingere verso l'alto è soprattutto la ripresa della movimentazione di prodotti petroliferi destinati alla raffineria Api di Falconara marittima, che da sola fa segnare 1.442.855 tonnellate, con uno stellare +113,7%.

Il traffico di merci rinfuse solide raggiunge le 237.003 tonnellate, pari a un +58,1%, l'agricoltura 101.713 tonnellate con un +64% e il carbone 38.307 tonnellate con un + 151%.
Va scemando, invece, il traffico contenitori con 46.876 Teu (-8,3%), così come il traffico di tir e trailer, con 38.196 transiti (-9,%).

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home