LOGISTICA

Porto di Genova: sbarcati i primi container per Expo 2015

3 giugno 2014

Nei giorni scorsi sono transitati nel porto di Genova i primi quattro contenitori, della Yang Ming Line, per l'Expo 2015. Sbarcati dalla nave Hangzhou Bay Bridge, arrivata al terminal SECH, i box contengono materiali e arredi per il padiglione espositivo giapponese.
«L'arrivo dei primi contenitori destinati ad Expo presso il terminal SECH - ha dichiarato il Presidente dell'Autorità Portuale di Genova, Luigi Merlo - sono la grande testimonianza della straordinaria efficienza e collaborazione raggiunte dal sistema portuale genovese nelle componenti pubbliche e private. Con l'adozione delle procedure di sdoganamento accelerato, si trasmette a molte nazionalità la competenza e professionalità del nostro scalo. Sono inoltre orgoglioso che la mia intuizione di candidare tre anni fa Genova come porto dell'Expo si stia concretizzando, con l'obbiettivo più grande di essere stabilmente il principale porto di destinazione finale del nord Mediterraneo.»
Le operazioni di sdoganamento, arrivo, sbarco e inoltro delle merci consentono al porto ligure di potersi identificare come partner privilegiato di Expo 2015. In questo caso le procedure di pre-clearing per le merci in arrivo sono state avviate con 48 ore i anticipo rispetto al previsto accosto della nave sveltendo il flusso della bolla doganale d'importazione. «L'Ufficio delle Dogane di Genova - ha confermato il Direttore dell'Agenzia delle Dogane di Genova, Claudio Monteverdi - è in prima linea nell'applicazione delle semplificazioni procedurali introdotte dall'Agenzia per tutto il territorio nazionale.»

Per i mezzi destinati al ritiro della merce è stato acquisito telematicamente dal terminal il preavviso di arrivo, da parte dell'impresa di autotrasporto, in modo da verificare con anticipo (anche sotto il profilo della security portuale) l'abbinamento autista-mezzo-contenitore convogliandoli verso i depositi Expo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home