LOGISTICA

Incidenti stradali in calo nel 2013, ma in Europa restiamo tra gli ultimi

22 giugno 2014

Nel 2013 sono diminuiti del 2,2% i sinistri con lesioni a persone, del 6,9% i morti e del 2% i feriti rispetto all’anno precedente. Sono questi i dati registrati nel consueto rapporto ACI-ISTAT in cui emerge comunque che sulle nostre strade si contano 182.700 incidenti che provocano 3.400 decessi e il ferimento di 259.500 persone.

Con 500 incidenti al giorno e 30 feriti ogni ora siamo ancora tra gli ultimi in Europa: sulle nostre strade muoiono 57 persone ogni milione di abitanti, rispetto a una media UE di 52. Ciò significa che c'è ancora molto da fare in formazione e sensibilizzazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home