ACQUISTI

Timocom e Daimler Fleetboard, l’unione fa la forza

3 luglio 2014

Con l’impiego sempre maggiore dei sistemi telematici nel settore logistico - che permettono di migliorare l'efficienza dei mezzi per consumi, tempi di fermo e comunicazione – anche l'integrazione fra borsa carichi e gestione informatica dei viaggi sta prendendo sempre più piede.

Uno degli ultimi esempi vede protagonista l'impresa di spedizioni ‘Logistik in XXL’, che vanta un organico di 350 addetti. Il corriere tedesco ha sperimentato per 29 dei 180 veicoli della sua flotta l’utilizzo congiunto del sistema telematico Daimler Fleetboard con la soluzione di tracking TC eMap® di TimoCom.
Volke Ascher, amministratore delegato di ‘Logistik in XXL’, ritiene che la connessione tra TimoCom e FleetBoard offra "vantaggi molto interessanti. Basta una semplice registrazione a TimoCom perché il nostro provider Daimler FleetBoard sia direttamente collegato a TC eMap. Grazie a questo contatto, l'intera flotta può ora venire visualizzata in un'unica schermata e non è più necessario passare da un sistema telematico all'altro. Inoltre si eliminano le lunghe telefonate con i conducenti, senza per questo ridurre il flusso di informazioni".
Attualmente TimoCom collabora con 78 fornitori di servizi telematici in tutta Europa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home