LEGGI E POLITICA

Strage Ustica. Chiesti 100milioni di euro ai ministeri di Difesa e Trasporti

13 settembre 2011

Dopo trent’anni arriva una sentenza storica per la Strage di Ustica avvenuta la sera del 27 giugno 1980 quando l’aereo civile Itavia 870 scomparve in mare tra Ustica e Ponza: il giudice del Tribunale Civile di Palermo Paola Protopisani ha condannato i ministeri della Difesa e dei Trasporti a risarcire gli 81 parenti delle vittime con oltre cento milioni di euro. Si tratta di una cifra mai riconosciuta in Italia. Le motivazioni: "Non garantirono la sicurezza del volo e depistarono l'accertamento dei fatti".

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home