LOGISTICA

Porto di Genova. dalla mezzanotte divieto di accesso alla diga foranea

23 luglio 2014

Il relitto della Costa Concordia ha lasciato l'isola del Giglio ed è in navigazione verso il Porto di Genova, dove è previsto in arrivo per domenica. Già dalla mezzanotte di oggi nello scalo ligure sarà vietato accedere e stazionare sull’intero tratto della diga foranea interna ed esterna e sul molo di sottoflutto del porto di Prà Voltri. Questo è quanto stabilito dall’ordinanza firmata oggi pomeriggio dal presidente dell’Autorità Portuale di Genova Luigi Merlo, di intesa con l’Autorità Marittima, per garantire la piena sicurezza in previsione dell’arrivo della nave Costa Concordia.
L’ordinanza esclude dal divieto gli addetti all’operatività portuale e agli interventi propedeutici ad accogliere la Concordia. Il divieto permarrà fino a nuovo ordine.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home