LEGGI E POLITICA

Incentivi per assunzione di lavoratori svantaggiati: domande entro il 30 settembre

9 settembre 2014

Sulla base delle esperienze degli anni passati, anche quest’anno l’Inps ha reso note le modalità con cui, per l’anno 2012, le aziende che hanno provveduto a effettuare assunzioni di lavoratori svantaggiati possono godere di speciali incentivi. Ecco quali sono queste assunzioni:
- Assunzioni a tempo determinato o indeterminato, a tempo pieno o parziale, di lavoratori che nel momento di essere assunti abbiano compiuto 50 anni di età e siano titolari dell’indennità di disoccupazione non agricola con requisiti ordinari. Il beneficio spetta anche nell’ipotesi di trasformazione a tempo indeterminato o proroga a tempo determinato;
- Prosecuzione del rapporto di lavoro con dipendenti che abbiano almeno 35 anni di anzianità contributiva, per i quali siano scaduti determinati benefici connessi alla condizione di disoccupato del lavoratore;
- Assunzione a tempo pieno e indeterminato di lavoratori disoccupati di qualunque età, titolari di indennità di disoccupazione ordinaria.
Per fruire degli incentivi i datori di lavoro interessati dovranno presentare domanda, in via telematica e direttamente tramite il sito dell’Inps, entro il prossimo 30 settembre, allegando una dichiarazione di responsabilità in ordine alla sussistenza delle condizioni di legge.
Ricordiamo che i benefici in questione sono stati confermati anche per il 2013.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home