LEGGI E POLITICA

I fondi per la formazione non possono essere spesi per conformarsi alla normativa sulla sicurezza

1 ottobre 2014

I finanziamenti statali concessi all’autotrasporto per la formazione professionale non possono essere utilizzati per conformarsi alla normativa obbligatoria in materia di sicurezza sul lavoro (decreto legislativo 61/2008). A chiarirlo è lo stesso ministero dei Trasporti tramite una circolare datata 25 settembre 2014, che esce pochi giorni la pubblicazione del decreto che fissa i criteri di finanziamento per la formazione professionale. Eventualmente, potranno essere incentivati soltanto i corsi finalizzati ad innalzare gli standard di sicurezza, relativi però a materie non strettamente connesse alle previsioni obbligatorie contenute nel decreto ricordate.
Ricordiamo che le domande per accedere ai contributi dovranno essere inviate entro il 15 ottobre 2014, mentre l’attività formativa finanziata dovrà essere avviata entro il 31 dicembre 2014 e terminata entro e non oltre il 21 giugno 2015; entro e non oltre il 28 giugno 2015 dovrà essere inviata la rendicontazione dei costi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home