UFFICIO TRAFFICO

Svuotavano i semirimorchi dei Tir in sosta in autostrada: in manette sei pugliesi

29 ottobre 2014

A poche ore di distanza dall’arresto dei componenti della banda che rapinava camion ad Andria, anche in Trentino è andata a buon fine un’operazione della polizia di Trento e Verona che ha portato all’arresto di sei pugliesi accusati di svaligiare i carichi dei Tir in sosta lungo le autostrade. A lanciare l’allarme è stato proprio un autista di un mezzo pesante carico di televisori che, in una piazzola della A22, mentre dormiva, è stato svegliato da alcuni movimenti intorno al proprio veicolo.

Dalle ricostruzioni fatte la banda arrivava dalla Puglia in Lombardia e qui effettuava un’analisi delle autostrade e dei carichi in movimento di un certo interesse, per lo più abbigliamento e materiale elettronico. Quando ne individuava uno, chiamava in aiuto alcuni complici, i quali si recavano sul posto con un furgone per poter caricare la merce che nel corso della notte, dopo aver tagliato il telone del semirimorchio individuato, era stata trafugata.

A quel punto la refurtiva veniva trasferita in un magazzino in provincia di Bergamo e da qui preparata per la successiva rivendita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home