ACQUISTI

Il migliore percorso si sceglie consultando il meteo, con Tom Tom

31 ottobre 2014

TomTom per offrire a quanti sono in viaggio la soluzione più veloce per raggiungere la propria destinazione si appresta a calcolare i percorsi tenendo in considerazione anche delle condizioni meteorologiche 

Non c'è dubbio, per tanti TomTom è sinonimo di movimento. Ogni giorno milioni di persone in tutto il mondo si affidano ai suoi sistemi per dirigersi verso le più svariate destinazioni in modo veloce e pratico.
Ora TomTom è anche la prima azienda a sfruttare le informazioni meteo in tempo reale per calcolare percorsi e tempi di arrivo. Oltre a fornire quindi informazioni dettagliate sul traffico, TomTom Traffic avvisa infatti sui rallentamenti presenti lungo il percorso causati da forte pioggia o neve. Grazie alle informazioni sul meteo è possibile quindi prendere decisioni più appropriate, scegliendo così il percorso migliore per raggiungere più velocemente la propria destinazione.
«Il maltempo è spesso imprevedibile, e può causare notevoli ritardi sui tempi di percorrenza - spiega Luca Tammaccaro, Vice President Italy & SEE di TomTom - Da oggi, grazie agli avvisi sulle condizioni meteorologiche, siamo in grado di fornire a tutti gli automobilisti una conoscenza ancora più approfondita del percorso da seguire, rendendo i viaggi sempre più veloci e sicuri».
I clienti con il servizio TomTom Traffic già attivo riceveranno automaticamente i nuovi avvisi sulle condizioni meteorologiche.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home