UFFICIO TRAFFICO

Rotterdam: ammessi soltanto i veicoli euro 6

5 novembre 2014

Olanda, terra di forte sensibilità ambientale.E lo dimostra chiaramente con una misura in vigore dallo scorso ottobre con cui si acconsente ad entrare, come regola generale, nell'area Maasvlakte del porto di Rotterdam esclusivamente ai veicoli euro VI o euro V con non più di cinque anni di vita.

Ma non basta. Perché per poter controllare che effettivamente i camion rispettino tale requisiti l'autorità portuale della città olandese ha reso obbligatoria la registrazione (dal sito dell'autorità portuale) per poter accedere all'area Maasvlakte. E siccome la registrazione è gratuita, i varichi di accesso sono videosorvegliati e l'accesso senza registrazione è punito con 2.250 euro di sanzione, tanto vale registrarsi. Le sanzioni per altre violazioni previste dalle nuove disposizioni di accesso prevedono invece una multa di 90 euro. Anche se in ogni caso le autorità olandesi hanno annunciato che chiuderanno un occhio fino al 1° dicembre, limitandosi a riprendere i contravventori. 

Queste disposizioni però non valgono per tuttii i veicoli. Fanno eccezione per esempio quelli speciali, quelli blindati, i veicoli antincendio, le betoniere, i trattori con 4 o più assi. i veicoli eccezionali ecc. che possono essere ammessi, seppure in numero limitato, soltanto se non hanno più di  13 anni di vita.

Un singolo veicolo, infine, può anche chiedere delle deroghe speciali valide per un'intera giornata e per un massimo di 12 e in questo caso non non sono richiesti particolari requisiti di anzianità. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home