LEGGI E POLITICA

Le tabelle sui costi minimi del ministero non muoiono, ma restano soltanto un riferimento

7 novembre 2014

Domanda: se i costi minimi, nella proposta Lupi, scompaiono e le tariffe di trasporto vengono rimesse alla libera contrattazione delle parti, cosa ne sarà delle tabelle che il ministero pubblicava ogni mese per adeguare nel tempo i costi minimi? Sembrerà strano ma le tabelle non muoiono, ma cambiano sostanzialmente funzione. Se fino a ieri il loro contenuto era l'espressione di una norma obbligratoria dello Stato, nella proposta di Lupi diventeranno un semplice riferimento a cui le parti possono guardare nella quantificazione della tariffa. Qualcosa di simile, peraltro, viene attuato anche in Francia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home