ACQUISTI

Truck Race 2011. Sul podio Cepsa e i due MKR Renault Trucks

12 ottobre 2011
Si chiude il Campionato Europeo Truck Racing con la vittoria del Cepsa Truck Sport di Lutz Bernau (680 punti) davanti al Renault Trucks – MKR Technology arrivato secondo (654 punti) e al Renault Trucks MKR Team 14 Juniors (538 punti) che ha conquistato la terza posizione nella classifica costruttori
La 24 Ore Truck di Le Mans ha chiuso la stagione 2011 registrando un record di pubblico, che ha sfiorato i 54mila visitatori. Pur non riuscendo ad aggiudicarsi il titolo Costruttori, i due team MKR Technology hanno terminato la stagione ottenendo risultati estremamente positivi che li porteranno a concentrarsi sempre di più sulla stagione 2012, per la quale l’obiettivo sarà di riconquistare il gradino più alto su cui erano saliti loro lo scorso anno.
Dopo aver celebrato a Magny-Cours, in settembre, i 20 anni del Renault Magnum, Renault Trucks ha approfittato del clima festoso dell’evento di Le Mans per prolungare le celebrazioni di questo veicolo. Numerosi Magnum sono stati disposti a bordo pista, uno di questi era equipaggiato con un semirimorchio all’interno del quale è stata allestita una mostra fotografica sulla storia dell'ammiraglia della losanga. Il momento saliente della manifestazione è stata la parata dei camion decorati sul circuito Bugatti, aperta da 5 Magnum rappresentanti altrettante generazioni del veicolo e ognuno guidato da un cliente.
Per quanto riguarda la classifica piloti, Jochen Hahn, con 402 punti ha conquistato il suo primo titolo di campione europeo . "Dopo 11 anni ho raggiunto il traguardo dei miei sogni" ha dichiarato Hahn. "Sono orgoglioso di riportare in Germania il titolo di campione dopo così tanto tempo!".
Alle sue spalle, Antonio Albacete ha archiviato la stagione 2011 con 355 punti, mentre sul terzo gradino è salito Adam Lacko con 317 punti.
La vittoria di Hahn è per MAN l’11° titolo individuale conquistato finora dai piloti in gara con il marchio tedesco del leone. Ricordiamo che la scalata al successo di Hahn era iniziata proprio nella gara italiana di Misano, quando aveva sbaragliato la concorrenza vincendo tutte le quattro corse portandosi subito in testa alla classifica generale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home