LEGGI E POLITICA

Giachino a Lupi: «Riduciamo i divieti di circolazione per i Tir e diminuiranno gli incidenti»

24 novembre 2014

«I divieti di circolazione per i mezzi pesanti? Proviamo a ridurli per un anno». E’ questo l’invito che il responsabile Trasporti di Forza Italia ed ex sottosegretario Bartolomeo Giachino ha rivolto al ministro dei Trasporti Maurizio Lupi, a seguito di un incontro con il presidente nazionale della Confartigianato trasporti, Amedeo Genedani. Giachino ha giustificato la misura da sperimentare già nell’imminente definizione del nuovo calendario dei divieti di circolazione sulla base dei buoni risultati raggiunti dalle norme severe contenute sia nell'ultima riforma del Codice della Strada (Legge 120/2010) che nella legge 127/2010.
«Nella ricerca curata dalla disciolta Consulta dei trasporti e della logistica - ha spiegato Giachino - emergeva che il dato della incidentalità era in aumento nei giorni che precedono il divieto. Il lavoro di ricerca dei dati era stato svolto su incarico della Consulta dalla Polizia Stradale. La diluizione del traffico pertanto porterebbe alla minore incidentalità. Tale ipotesi potrebbe avere dei benefici effetti sulla attivitì del mondo dell'autotrasporto colpito dalla recessione e dalla forte concorrenza, molte volte sleale, dei trasportatori dell'Est».

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home