FINANZA E MERCATO

130 milioni per sostenere il rilancio dei porti

17 ottobre 2011

Il decreto Milleproroghe tende una mano milionaria ai porti. In tutto sono 130 milioni, previsti da un decreto del ministero dell’Economia del 13 ottobre, da distribuire nel seguente modo:

- 69 milioni per il porto di Savona, funzionali a portare a termine i lavori del nuovo terminal affidato alla gestione Maersk;

- 50 milioni per Genova, funzionali ad ampliare l’area portuale attraverso la demolizione degli stabilimenti Fincantieri;

- 12,5 milioni a testa a Cagliari, Taranto e Gioia Tauro, tre autorità che si trovano in un momento di trapasso e hanno necessità di investire per costruirsi un futuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home