FINANZA E MERCATO

Palletways taglia di 10 giorni i tempi di pagamento

3 dicembre 2014

Palletways anticipa di 10 giorni i pagamenti a i suoi concessionari dando così una boccata d'ossigeno alle attività del network in una fase di mercato segnata ancora da gravi difficoltà di accesso al credito, soprattutto da parte delle piccole e medie imprese. Palletways, che vanta un'ottima reputazione e un rating di credito elevati presso il canale bancario farà entrare in vigore le nuove tempistiche a partire dal 1 gennaio 2015. «Oggi molti imprenditori in ogni settore sono in crisi perché subiscono gravi ritardi di pagamento. Non possiamo risolvere da soli i problemi finanziari nel mondo del trasporto. Ma vogliamo fare la nostra parte, fin da subito - dichiara Albino Quaglia, amministratore delegato di Palletways Italia - Con questa iniziativa possiamo agevolare i nostri concessionari, mettendoli nelle condizioni di ridurre le loro necessità di capitale circolante».
A beneficiare del taglio dei tempi di pagamento saranno soprattutto i concessionari del Sud Italia, che, normalmente, risultano a credito a fine mese. Ogni concessionario, infatti, è al tempo stesso cliente e fornitore: nel primo caso, quando affida al network un pallet che sarà poi distribuito dalla rete; nel secondo caso, quando consegna della merce immessa nel circuito. I concessionari del Sud sono principalmente fornitori, quindi è Palletways a dover effettuare il pagamento a saldo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home