LOGISTICA

Nasce FriTrak, piattaforma d'incontro diretto per domanda (anche di privati) e offerta di trasporto

8 dicembre 2014

Ridurre i viaggi a vuoto e mettere direttamente in contatto domanda e offerta di trasporti merci. E’ questa l’idea semplice e già battuta in passato che sta alla base di FriTrak, una piattaforma creata da tre imprenditori pugliesi nella quale i trasportatori possono inserire la loro disponibilità e lo spazio di carico utile per una specifica tratta e dall’altra parte le aziende industriali e commerciali, ma anche - e qui sta la grande novità - singoli privati interessati a trasferire merci da una parte all’altra del territorio inseriscono le loro necessità. FriTrak cerca di fornire un valore aggiunto soprattutto in termini di velocità. La domanda di trasporto, infatti, viene inserita nella piattaforma - tramite pc o smartphone - già in forma strutturata e quindi inviata direttamente a quel trasportatore che, in base alla disponibilità segnalata, è in grado di soddisfarla. Nel momento in cui tramite un sms il trasportatore accetta il trasporto, il committente seleziona la modalità di pagamento che preferisce

In più ogni trasportatore viene anche dotato di un minisito al quale inviare richieste in esclusiva e sul quale compaiono i suoi viaggi last minute.
Insomma, tutto molto semplice e veloce. 

FriTrak - specificano i suoi sviluppatori - non è un intermediario, né una borsa carichi. E’ semplicemente una maniera per sviluppare un contatto diretto, così come consentono i moderni strumenti di comunicazione.

La piattaforma è attualmente in fase di test ma già pienamente operativa. Per accedervi clicca qui

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home