LOGISTICA

Evergreen apre uno spiraglio per Taranto

17 ottobre 2011

Evergreen Line aveva già dichiarato la propria intenzione ad abbandonare il porto di Taranto per approdare nel Pireo. Ora, però, negli incontri organizzati a margine del China International Logistics Fair 2011 di Shenzen, la stessa compagnia si dice pronta a tornare indietro, a patto però che la Taranto container terminal risolva in fretta le proprie problematiche organizzative interne. A sostenerlo è il presidente dell'Autorità portuale di Taranto, Sergio Prete.  
A Shenzen, peraltro, la Evergreen group e la Hutchinson port holding hanno affrontato, insieme ai rappresentati del Taranto container terminal, le problematiche del terminal pugliese, relative alla sua efficienza infrastrutturale e alla sua produttività. Insomma, qualche spiraglio sembra aprirsi...

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home