FINANZA E MERCATO

Gefco entra nel mercato algerino

11 dicembre 2014

Il gruppo Gefco amplia il proprio network nordafricano aprendo una sede in Algeria, uno dei Paesi in maggiore sviluppo economico dell’Africa, (stima di crescita per il 2015: 5,5%, fonte: Fondo Monetario Internazionale – report 2014 ). Con una popolazione di oltre 38 milioni di persone, il 45% con meno di 25 anni, l’Algeria è un paese dinamico ricco di risorse naturali, in particolare idrocarburi, e possiede la quindicesima riserva di petrolio più grande al mondo.
Situata nel crocevia delle rotte commerciali tra l’Europa, il Medio Oriente, l’America Latina e l’Asia, il mercato logistico del paese sta vivendo un significativo cambiamento, guidato da piani di investimento e progetti per la modernizzazione delle infrastrutture del paese.
Tra i settori in forte espansione ci sono quello energetico e quello automotive. La filiale algerina Gefco gestisce la distribuzione dei nuovi veicoli per i concessionari PSA Peugeot Citroën ed entro la fine dell'anno il volume gestito crescerà da 90 mila a 105 mila mezzi. Gefco Algeria gestisce inoltre, per i propri clienti industriali, flussi Overseas fra l’Algeria, i paesi mediterranei e la Cina e fornisce soluzioni e servizi di sdoganamento che consentono ai clienti di controllare i propri indicatori di costi/qualità/tempi. La filiale, infine, è dotata di un sistema informatico che assicura in tutto il mondo lo scambio dei dati e garantisce la tracciabilità e l’ottimizzazione del carico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA - Uomini e Trasporti

 

Salva articolo in Pdf

 

 

Torna alla Home